giovedì 19 gennaio 2017

{Recensione} "Una meravigliosa bugia" di Jamie McGuire

Buonasera Folletti, mi scuso per la presenza altalenante ma ho problemi con la linea e non mi è possibile collegarmi come vorrei per gli aggiornamenti del blog; ad ogni modo, seppur da smartphone, eccomi qui con una mini recensione al primo capito della trilogia Happenstance di Jamie McGuire.. Una meravigliosa bugia edito da Garzanti.


Titolo: Una meravigliosa bugia
Autore: Jamie McGuire
Serie: Happenstance #1
Casa Editrice: Garzanti
Data di Pubblicazione: maggio 2015
Pagine: 116 pagine
Prezzo di copertina: 10,00€

Acquistalo su Amazon

Non bisogna essere perfetti per vivere un amore perfetto
Erin è all'ultimo anno di liceo e da sempre si sente diversa. Perché al contrario dei suoi compagni non ha una bella macchina, non veste alla moda, non va alle feste. Perché Erin è cresciuta da sola, con una madre che non riesce a prendersi cura di lei. Il suo unico desiderio è quello di fuggire. Fuggire da quella città, da quella scuola, dagli altri ragazzi che non fanno che criticarla. Fuggire e ricominciare da zero.
Ma un giorno nella gelateria dove lavora entrano due occhi verdi che Erin conosce bene. Appartengono a Weston, il ragazzo più popolare del liceo. Weston che non ha paura di nessuno e ottiene sempre quello che vuole. Nessuna riesce a resistergli e ora all'improvviso sembra accorgersi proprio di lei. Lei che si è sempre sentita inadeguata e imperfetta. Erin non ha dubbi, non può cadere nella trappola di quello sguardo. Da un tipo così bisogna stare il più lontano possibile.
E' la scelta sbagliata.
Eppure bastano solo poche ore passate a parlare per scoprire che dietro l'immagine di ragazzo forte e invincibile si nasconde un animo pieno di sogni. Sogni che paiono irrealizzabili come quelli di Erin. Weston è il solo che comprende le sue insicurezze e le sue paure. Il solo che la fa sentire protetta, al sicuro. Ma lasciarsi andare non è facile. Soprattutto ora che una notizia inaspettata ha cambiato ogni cosa. Perché la vita può essere tutta una bugia. Per Erin permettere a qualcuno di avvicinarsi tanto da non avere più segreti è un'impresa ardua. Quasi impossibile.
Una meravigliosa bugia è il primo libro di una nuova trilogia, una nuova appassionante storia firmata Jamie McGuire, l'autrice idolo di migliaia di lettori. Dopo lo straordinario successo di Uno splendido disastro, Il mio disastro sei tu, Un disastro è per sempre e Uno splendido sbaglio, la regina delle classifiche italiane torna con due personaggi indimenticabili: Erin e Weston. Preparatevi a incontrare i nuovi Abby e Travis. La stessa unicità e lo stesso tormento caratterizzano il loro amore. Perché nessun ostacolo è insormontabile quando il cuore ha fatto la sua scelta.




Una meravigliosa bugia è la novella che fa da apripista ad una trilogia avente per protagonista la coppia formata da Erin e Weston.

Non ho mai letto altro di questa autrice e non volendo rischiare di lasciare una lettura a metà, cosa che mi capita quando non riesce a conquistarmi subito, questo libricino di nemmeno 120 pagine è capitato, come si suol dire, a fagiolo!
Scorrevole, contiene temi attuali come il bullismo, l'alcolismo e le droghe, ma anche altri più impegnativi riguardanti la famiglia. Ammetto di averlo letto in un paio d'ore e di essermi rilassata (probabilmente complice è stato lo stato di grazia in cui mi trovo – influenza). I personaggi principali mi piacciono molto, sono credibili e l'idea della trama non mi dispiace affatto. L'unica pecca è che ho trovato tutto molto (troppo) velocizzato a partire dallo scontro verbale in gelateria tra Erin e Alder. Avrei preferito che venisse spesa qualche pagina in più, anche per approfondire determinate tematiche, ma tutto sommato ne risulta una lettura capace di emozionare.
Si capisce bene che l'intento dell'autrice fosse quello di irretire il lettore e spingerlo a scoprirne i capitoli successivi.. cosa che farò non appena mi sarà possibile!


Consigliato: si
Tempo di lettura: 2 ore
Canzone consigliata: "Big big world" di Emilia

I Read Tours- Happy Anniversary-Spotlight + Giveaway


Qualcosa su iRead Book Tours:

Su iRead, diamo un'attenzione speciale ad ogni libro che è in tour con noi. Siamo appassionati di libri e personalizziamo tutti i nostri tour perché non vi sono due autori uguali.

Non ci limitiamo al settore dei libri. Aiutiamo i nostri autori ad ottenere la migliore esposizione con tradizionali tour costituiti principalmente da recensioni. Lavoriamo a stretto contatto coi nostri autori e siamo orgogliosi del nostro servizio clienti altamente individualizzato.

Tutto il nostro staff si compone di bloggers e autori, così da farvi comprendere il processo e il duro lavoro svolto. Abbiamo costruito un solido rapporto con il nostro database di bloggers affidabili che sono desiderosi di leggere i vostri libri.

Benvenuto nell'esperienza iRead!


Qualcosa su Laura Fabiani:

Nel 2008, Laura ha iniziato a bloggare di libri poco dopo aver pubblicato il suo primo libro. Ha iniziato Library of Clean Reads, un blog sulle recensioni letterarie, e ha scoperto la gioia di recensire una varietà di generi. I suoi figli hanno aderito alla sua avventura spendendo molte ore felici leggendo libri assieme. Consulente Special Care di professione, Laura ha co-condotto e sviluppato programmi per gli anziani con demenza, incluso il Morbo di Alzheimer. Ha una passione per temi come le neuroscienze e il benessere.

Nel corso degli anni ha incontrato e lavorato con editori meravigliosi, sia tradizionali che indie (indipendenti), così come pubblicisti e autori. Meglio di tutto, ha scoperto il mondo dei book bloggers - una community di persone speciali che spendono il loro prezioso tempo condividendo il loro amore per i libri e per ogni cosa ad essi relazionata.

Prendere parte ai book tours ha sempre fatto sentire Laura molto legata agli autori e al campo editoriale. Ha organizzato il proprio tour virtuale quando il suo libro è stato pubblicato e ha imparato diverse cose. Come autrice, si è esposta alla vista dei lettori reali e a quella dei social media. Come book blogger e organizzatrice di book tour, ha invece imparato la quantità di lavoro che esso comportava. E lo ama!

Puoi trovare Laura nel suo blog Library of Clean Reads e Essentially Italian. Lei è la proprietaria di iRead Book Tours,  Italy Book Tours, e Je Lis Blog Tours.

Giveaway:​

Vinci $50 in contanti o un Basic Virtual Book Tour Package (2 vincitori, internazionale)
Termina il 4 Febbraio

martedì 10 gennaio 2017

{Anteprima} "Il marchio perduto del Templare" di Giuliano Scavuzzo

Reduce dalla visione di Assassin's Creed di un paio di sere fa (di cui vi farò la recensione a breve, spero), eccomi a segnalarvi in anteprima l'uscita del primo romanzo di Giuliano Scavuzzo in grado di riprendere quelle atmosfere che sapranno catturare tutti gli amanti del genere storico-fantasy. Il marchio perduto del templare uscirà il 12 gennaio per la casa editrice Newton Compton.


Titolo: Il marchio perduto del Templare
Autore: Giuliano Scavuzzo 
Casa editrice: Newton Compton
Collana: Vertigo
Genere: storico, thriller
Data di pubblicazione: 12 gennaio 2017
Pagine: 288 pp.
Prezzo di copertina: 9,90€ (ebook 4,99€)
Acquistalo su Amazon

Il libro segreto della profezia
Un grande romanzo


Nella Roma medioevale di Innocenzo III, una città in piena decadenza vessata dal malaffare e dal crimine, sei cavalieri templari, che durante la prigionia in Terra Santa hanno votato l’anima al diavolo, sono pronti a sacrificare due piccoli gemelli e a scatenare l’Apocalisse. Il loro capo, Lucifuge, ha bisogno di un antico libro, la Clavicula Salomonis, per compiere la cerimonia finale. Uno dei templari, Shane de Rue, ha però rubato e nascosto il prezioso grimorio, tradendo i suoi compagni e privandosi poi dei propri ricordi per impedire a chiunque di ritrovarlo. Ma le immagini di una battaglia cruenta in Terra Santa continuano a tormentarlo, come una maledizione. Solo Lilith, una strega dai poteri straordinari, potrebbe liberarlo dall’anatema che lo ha colpito: parola di Don Graziano, un prete che ha chiesto l’aiuto di Shane per fermare l’uccisione dei gemelli. Quando i due si recano al Colosseo per incontrare la donna, ecco che Lucifuge li sorprende…

Sei templari, sei assassini, sei demoni: 666 

L’Apocalisse è solo questione di giorni
Un romanzo che vi farà rivivere l’azione l’avventura e le atmosfere dark di Assassin’s Creed

{Herbal Life} Anteprima - "Masanobu Fukuoka. L'agricoltura del non fare" di Larry Korn


In questo freddo martedì di gennaio, torna la rubrica Herbal Life dedicata a tutto ciò che è naturale e con questo intendo piante, animali, rimedi naturali, handmade, e moltissimo altro ancora. Quest'oggi ho pensato di segnalare un titolo appartenente alla collana Stili di Vita edita da Terra Nuova Edizioni.


Titolo: Masanobu Fukuoka. L'agricoltura del non fare
Autore: Larry Korn
Casa Editrice: Terra Nuova Edizioni
Collana: Stili di Vita
Data di pubblicazione: 12 gennaio 2017
Pagine: 260 pp.
Prezzo di copertina: 12,60€
Acquistalo su Amazon

Grazie alla lunga frequentazione e alla diretta partecipazione ai lavori agricoli sui terreni di Masanobu Fukuoka in Giappone, nessuno meglio di Larry Korn ha conosciuto così da vicino la filosofia e il metodo di lavoro del pioniere dell’agricoltura naturale. Oltre a narrare il lungo percorso che ha portato l’autore de La rivoluzione del filo di paglia ad abbandonare la sua carriera di fitopatologo per dedicarsi all’agricoltura del non fare, in queste pagine Korn illustra, attraverso le parole del maestro Fukuoka, le basi scientifiche e pratiche di un metodo agricolo rivoluzionario in grado di assicurare rese abbondanti limitando al minimo gli interventi in campo, evitando le lavorazioni del terreno e l’impiego di concimi e pesticidi di qualunque tipo. Con un linguaggio semplice ed esperienziale l’autore ci fa comprendere e amare la profondità del messaggio di Fukuoka, insieme metodo di coltivazione a impatto zero e filosofia di vita, con al centro un profondo amore per la natura.

domenica 8 gennaio 2017

In My Mailbox (65)


Rubrica ideata da Kristi di "The Story Siren"
in uscita ogni domenica.

Buongiorno e felice domenica Folletti!
Finalmente ci siamo con un nuovo appuntamento (temo sia passato un bel po' dall'ultimo post) dedicato agli ultimi arrivi acquistati/regalati/prestati nella mia mailbox. In questa prima puntata del nuovo anno vi farò vedere essenzialmente i libri che ho preso a prestito in biblioteca ed quattro volumi che mi sono stati regalati. Non perdiamoci in chiacchiere e vediamo subito di che si tratta!


In biblioteca ho preso a prestito:

The chemist di Stephenie Meyer
L'ultimo cavaliere di Stephen King
Una meravigliosa bugia di Jamie McGuire
Il libraio che imbrogliò l'Inghilterra di Roald Dahl
Il grande libro dei misteri irrisolti di Colin e Damon Wilson

I libri che mi sono stati regalati sono:

Il signore dei vampiri di Hugh Davidson
La casa Russia di John Le Carrè
Giochi di potere virtuale di Michael Ridpath
Le avventure di Peter Pan di James M. Barrie

Un bel malloppo che spero di leggere questo mese, almeno per quanto riguarda i libri presi a prestito.. ma sono certa che non sarà un problema, Questo 2017 mi sento molto motivata ^-^
Fatemi sapere cosa avete ricevuto e cosa invece avete acquistato o preso a prestito!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...