giovedì 24 settembre 2020

{Review Party} "Vorrei dirti di no. The Turner Series #2" di Ester Ashton


Buonasera Folletti, in questa calda serata vi voglio parlare un po' del secondo capitolo della The Turner Series, Vorrei dirti di no, di Ester Ashton. Mi sono lanciata nei Review Party dedicati alla scoperta, e riscoperta, degli scritti di questa autrice italiana. Pronti? Andiamo!


Titolo: Vorrei dirti di no
Autore: Ester Ashton
Serie: The Turner Series #2
Casa Editrice: self published
Data di Pubblicazione: 23 maggio 2019
Pagine: 318 pagine
Prezzo di copertina: 12,50€ (ebook 3,99€)

Acquistalo su Amazon

Baciarla era stato solo il primo passo verso la perdizione.
-Max Turner-

La vita di Max Turner, ex agente dell'FBI, è stata segnata dall'omicidio di sua cognata e suo nipote. La rabbia e i sensi di colpa lo hanno spinto a rinunciare a ciò che lo faceva sentire vivo e al riparo dalla sofferenza. Ma nonostante siano passati quattro anni da quella scelta Emma è sempre rimasta una costante nella sua mente e nel suo cuore. Per un brutto scherzo Max la rivede e la passione rimasta sopita nella sua anima si risveglia impetuosa, cancellando gli anni di lontananza. Ma riuscirà ad accettare l’idea che lei si sia rifatta una vita senza di lui?



Il primo volume, avente per protagonista la coppia formata da John e Anya, mi aveva colpito profondamente e l'avevo amato alla follia. La mia curiosità sulla vita dei fratelli Turner è aumentata man mano che la lettura procedeva e, finalmente, eccomi qui anche con la storia di Max.

In Un amore spezzato vediamo Max alla guida di una propria agenzia investigativa, sappiamo che aveva militato nei marines e nell'FBI, ma ora possiamo scoprire qualcosa in più. Dopo la tragica e devastante morte della cognata e del nipote, l'uomo ha deciso di buttarsi nel lavoro e fondare, per l'appunto, un'agenzia d'investigazioni assieme ai fratelli. In un periodo così buio e tormentato della sua vita, ecco apparire Emma: una passione travolgente, una chimica immediata ma, ahimè la storia non s'interrompe per l'allontanamento dello stesso Max. Ora, cinque anni più tardi, eccoli di nuovo uno di fronte all'altra. La passione non è scemata, è un fuoco ancora vivo..

Nuovamente mi trovo ad elogiare la bravura della Ashton per le sue trame coinvolgenti ed emozionanti, i personaggi ben costruiti e lo stile fluido e mai noioso. Se c'è una cosa che mi piace è poter leggere di donne che non sono le solite principessine da salvare ma che, al contrario, hanno modo di crescere, evolvere e rafforzarsi durante lo sviluppo della trama. Emma è proprio una di queste. Cosa dire di Max? Beh, giuro che alle volte gli avrei tanto voluto tirare un bel pugno in faccia.. tuttavia, ammetto che la sua dolcezza sotto la scorza da duro, conquista non poco. 

Se volete una storia con colpi di scena, suspense e passione, eccovi serviti.. Vorrei dirti di no è quello che fa per voi! Cosa dire, voglio scoprire tutti dei Turner!!!

Consigliato: si
Tempo di lettura: 2 giorni
Canzone consigliata: "Unstoppable" di E.S. Posthumus

martedì 22 settembre 2020

{Anteprima} "Finché il sole continuerà a sorgere" di Marianna Calandra



Titolo: Finché il sole continuerà a sorgere
Autore: Marianna Calandra
Casa editrice: Self Publishing (Street Lib)
Genere: drama, young adult romance.
Data di pubblicazione: 25 settembre 2020

Amy ha 19 anni, proprio come Tyler, il suo migliore amico.
Si conoscono da un anno, da prima che scoprisse di essere affetta da leucemia mieloide cronica, ma tra di loro c’è sempre stato un rapporto di quelli che nessuno vorrebbe mai correre il rischio di perdere. Eppure scioccamente le sue scelte la portano a vedere tutto da un’altra prospettiva.
La sua vita ha subito dei cambiamenti, degli arresti. Vive con lo scrupolo di rendere felice chi la circonda, pensando in ogni momento a che ricordo lasciare di sé, ma nel farlo si sta spegnendo. Ogni privazione le costa fatica eppure non se ne rende conto, non si rende conto che tutto ciò che fa è perché ha paura del tempo, ha paura che il suo di tempo si esaurisca troppo in fretta.
Qualcosa d’un tratto cambia, cambia quando quello che per mesi era semplicemente il suo migliore amico, diventa il perno fondamentale della sua vita. Cambia quando un bacio la libera dal velo sotto il quale continua a nascondere i suoi occhi ma soprattutto cambiano le sue priorità, ed insieme ad esse le sue stesse scelte.

“Vorrei ascoltare questo suono per il resto della vita, così sarei certa di essere ancora viva, sarei certa di avere Tyson accanto durante la prossima tempesta e quella successiva, saprei che nel più completo buio avrei comunque modo di sentirmi al sicuro, perché sarei tra le sue braccia che ora come ora rappresentano il sorgere del sole dopo un temporale”.

lunedì 21 settembre 2020

{Review Party} "Una passione nel tempo. Il ritorno" di Ester Ashton


Buonasera Folletti e felice inizio di settimana, oggi è l'ultimo giorno d'estate.. almeno sulla carta, il caldo sembra non voler cedere il passo all'autunno ma, fortunatamente, le serate sono più fresche. Appena rientrata dal lavoro, eccomi a parlarvi del secondo capitolo della serie Una passione nel tempo di Ester Ashton: Il ritorno. Siete pronti? Iniziamo!


Titolo: Il ritorno
Autore: Ester Ashton
Serie: Una passione nel tempo #2
Casa Editrice: independently published
Data di Pubblicazione: 13 febbraio 2015
Pagine: 235 pagine
Prezzo di copertina: 12,47€ (ebook 2,99€)

Acquistalo su Amazon

«So che sono stato dentro di te, Natalie. Il mio corpo lo riconosce» le leccai con la lingua il labbro superiore mentre lei spalancava gli occhi incredula «E tu, lo ricordi Natalie? Ricordi la meravigliosa sensazione di avere il mio membro avvolto nel tuo calore, mentre affondavo in te?»

Dopo aver rinunciato a Kieran, l’amore della sua esistenza, la vita di Natalie è andata avanti circondata dall'affetto dei suoi migliori amici: July e Brian e dal suo guardiano Adam. Nel suo cuore però conserva sempre la speranza che Kieran un giorno ricordi quello che hanno condiviso e ritorni da lei. Ancora una volta però il destino osteggia questa possibilità. Quando Camden torna a minacciare le persone che ama, Natalie è costretta a fare una scelta: sfiderà ancora una volta il destino, anche mettendo la propria vita in pericolo. Riuscirà Kieran a riportare Natalie da lui? E il loro amore sopravvivrà alle sfide del tempo e dello spazio?


Quando si affronta la lettura di una serie, qualsiasi sia il genere di appartenenza, la paura del lettore è quella di ritrovarsi davanti ad un sequel non all'altezza del precedente. Ebbene, posso dirvi che Il ritorno, secondo volume della serie Una passione nel tempo, riesce ad essere all'altezza del predecessore.

La storia riprende in mano quanto aveva lasciato in sospeso il primo romanzo. Natalie alle prese con la verità sulla propria natura, il controllo dei poteri, la vita di tutti i giorni che deve andare avanti nonostante la sofferenza che abbraccia la speranza di poter riavere con sé Kieran. Il grande amore dei due messo ancora una volta a dura prova e il pericolo dettato dal ritorno di Camdem pronto a tutto per "distruggere" la ragazza. Fortunatamente Natalie non è sola, attorno a lei ci sono persone che la amano come gli amici di sempre, July e Brian, e il suo guardiano Adam.. ovviamente, Kieran non può mancare.

Sarò sincera, temevo di rimanere delusa durante la lettura.. che tutto si riducesse a qualcosa di banale, scontato, e invece no. La Ashton ha guidato ancora una volta, attraverso le sue parole, con maestria le emozioni e sensazioni del lettore: semplicemente un sogno ad occhi aperti. I personaggi ancora una volta hanno tutti un loro spessore, non puoi non apprezzarli: genuini, non stereotipati, davvero ben caratterizzati. Lo stile narrativo è più che piacevole alla lettura; descrizioni e dialoghi sono in perfetto equilibrio e le scene di passione non mancano di far sognare.

Non ho mai avuto una vera e propria propensione per gli happy ending, varia molto dal contesto e dalla storia.. ma posso dirvi che il finale non vi deluderà. Una lettura d'evasione che riesce a trasportare chi legge lontano dal caos della vita quotidiana, una pausa da tutto e una porta aperta alle emozioni più genuine. Consigliato!

Consigliato: si
Tempo di lettura: 3 pomeriggi
Canzone consigliata: "Big big world" di Emilia



sabato 19 settembre 2020

{Review Party} "Un amore spezzato. The Turner Series #1" di Ester Ashton


Buon pomeriggio miei carissimi Folletti, tra le letture di quest'estate figurano anche i capitoli della The Turner Series di Ester Ashton. Eh si, vi avevo avvertito che avrei partecipato a diversi review party dedicati alle opere di questa autrice italiana. Ad ogni modo, eccomi a parlarvi del primo volume di questa serie erotica: Un amore spezzato.


Titolo: Un amore spezzato
Autore: Ester Ashton
Serie: The Turner Series #1
Casa Editrice: independetly published
Data di Pubblicazione: 21 maggio 2015
Pagine: 326 pagine
Prezzo di copertina: 12,38€ (ebook 3,99€)

Acquistalo su Amazon

La vita di John Turner, aitante marine dei S.E.A.L., viene drammaticamente sconvolta da un tragico evento. Da quel maledetto giorno di sei anni prima i sentimenti e le emozioni che lo tenevano in vita si sono irreparabilmente spente, gettandolo in un circolo distruttivo fatto di sesso anonimo e missioni al limite del pericolo. Quando il suo amico e collega, Logan Mitchell, lo spedisce in licenza forzata a Dallas, John è costretto a venire a patti con un passato fatto di dolorosi ricordi e un’insaziabile sete di vendetta.
Ed è proprio nella sua città natale che Max, suo fratello e capo di un’agenzia di sicurezza, lo invita a partecipare ad un caso di rapimento a cui stanno lavorando insieme a degli agenti dell’FBI.
Restìo ad avere contatti prolungati con la sua famiglia, dapprima rifiuta categoricamente, ma l’arrivo in scena di una sensitiva lo costringe a rimettere tutto in gioco.
Anya Summers ha un dono: riesce a percepire il passato, il presente e il futuro toccando gli oggetti. Ed è proprio così che entra nella vita dei fratelli Turner, quando viene chiamata a mettere a disposizione le sue capacità extrasensoriali per rintracciare una donna scomparsa.
L’attrazione reciproca è indubbia, ma il cuore di John non è in grado di provare emozioni… o forse sì?
Tra passioni, vendette e inseguimenti all’ultimo respiro, la forza dell’amore ricucirà i frammenti di un cuore spezzato che aspetta solo di trovare la pace del perdono.



La Marines Sex and Love Series s'era conclusa lasciandoci con non poche domande sulla vita provata, trascorsi familiari e sentimentali, di John, il marine più corpulento e misterioso della combriccola. Finalmente con questo primo volume della Turner Series riusciamo a scoprirne di più.

John, dopo lo spaventoso incidente aereo che l'aveva visto protagonista assieme all'amico fidato Logan, è stato costretto proprio da quest'ultimo - suo capo squadra - a prendersi un periodo di vacanza forzata. Contro il suo stesso cuore, ancora colmo di uno straziante dolore, ritorna dai suoi fratelli in Texas. Qui i ricordi della moglie e del figlio gli donano ripetuti schiaffi in faccia ma, accettando anche di aiutare Max, il fratello a capo di un'agenzia investigativa a conduzione familiare, in un caso di omicidio, ha modo di incontrare Anya, una sensitiva. L'attrazione tra i due scatterà subito provocando la "rabbiosa" reazione dell'uomo. Il tutto, nemmeno a dirlo, mentre c'è un serial killer a piede libero.

Cosa dire ragazzi, mi sono innamorata di questa storia fin da subito: splendida su molti livelli, dico davvero. Tutto ciò che un lettore, ma forse più una lettrice, vuole lo trova in questo primo romanzo: amore, perdita, dolore, sensualità, mistero e thrilling e molto altro ancora. I personaggi sono forti della loro caratterizzazione, ancora una volta magistrale la bravura della Ashton nel creare dei protagonisti (e non solo) capaci di emozionare. Nonostante, spesso e volentieri, i maschietti del genere erotico hanno la tendenza a comportarsi da "uomini delle caverne", alla fine John Turner risulta un buon personaggio: carismatico, osservatore e calcolatore, pronto a prendersi cura della donna che ama e della sua famiglia. Si, alla fine un cuore tenerello ce l'ha pure l'omaccione tutto d'un pezzo ^.* A questo viene contrapposta la figura di Anya, perfetta per lui, a livello fisico e caratteriale. Formano davvero una bella coppia che al lettore non dispiacerà affatto.

Come anticipato a inizio post, la storia creata dall'autrice è molto forte e abbraccia più di un genere letterario. Troviamo infatti, oltre all'erotico, anche i tratti che distinguono il thriller e il drama condensati in uno stile narrativo scorrevole fatto di descrizioni dettagliate e dialoghi molto reali. Una lettura veloce, coinvolgente ed emozionante, ecco cos'è Un amore spezzato.

Consigliato: si
Tempo di lettura: 1 giorno
Canzone consigliata: "Dark Paradise" di Lana Del Rey



giovedì 10 settembre 2020

{Review Party} "Una passione nel tempo. Il mistero" di Ester Ashton

 


Buongiorno Folletti, nonostante in questo ultimo periodo non sono stata molto presente (soprattutto causa lavoro) le mie letture si sono susseguite spaziando tra vari generi. Oggi vi parlerò di Una passione nel tempo. Il mistero di Ester Ashton. Siete pronti? Partiamo!


Titolo: Una passione nel tempo. Il mistero
Autore: Ester Ashton
Casa Editrice: independent publishing
Genere: paranormal romance, fantasy
Data di Pubblicazione: 22 gennaio 2015
Pagine: 251 pp.
Prezzo di copertina: 11,44 € (ebook 2,99 €)

Acquistalo su Amazon

«Baciami... Baciami... come se non avessi mai desiderato altro... come se mangiassi un frutto proibito… come se fosse il tuo ultimo respiro perché… è quello che farò io… baciami Natalie» 

La vita tranquilla di Natalie, docente in psicologia e specializzata in criminologia all’università di St.Andrews, in Scozia, viene travolta da alcuni eventi inspiegabili che iniziano per caso durante una collaborazione con la polizia locale. Il trovare in seguito un libro antichissimo che sembra legarla a sé, le provocherà dei flashback dal passato a cui non riesce a dare spiegazione. Quello che la sconcerterà molto di più, sarà apprendere la verità dal misterioso Adam e due figure provenienti dal passato. L’incontro con Kieran, giovane cantante e amico di Brian, le farà scoprire la passione e l’amore e la obbligherà a fare una scelta che la porterà a sfidare il proprio destino.


Una passione nel tempo è una duologia di cui Il mistero ne è il primo capitolo. Ancora una volta, grazie ad una serie di review party a cui ho deciso di partecipare, mi sono ritrovata a leggere un'opera di Ester Ashton. Ormai avrete capito che come autrice mi sta piacendo molto, a livello di trame e di stile di scrittura, e con questo romanzo la vediamo spingersi verso il genere fantasy.

Siamo a St. Andrews, in Scozia, e la giovane psicologa Natalie si ritrova, scopriremo ancora una volta, a far da consulente per la polizia. Il caso in questione comprende efferati omicidi ai danni di donne da parte di uno spietato serial killer da trovare prima della prossima vittima. Come se questo non la coinvolgesse già emotivamente, la donna si ritroverà a fare i conti con strane sensazioni e flashback che ne sveleranno il passato e, in qualche modo, getteranno uno sguardo verso il suo destino. Eh si, perché la vita di Natalie prende una piega diversa.

Come sapete cercherò di non scendere troppo nel dettaglio, non voglio rovinarvi la lettura di un'opera che, ne sono sicura, apprezzerete. Posso però parlarvi dei personaggi e di ciò che penso della storia. 
I personaggi che incontriamo durante la narrazione sono tutti ben costruiti, a livello di caratterizzazione e di background: Natalie è una di quelle protagoniste con cui le lettrici possono facilmente empatizzare, Kiernan (nome che mi fa letteralmente impazzire) poi, che ve lo dico a fare, fa battere il cuore e tutti gli altri, villain compreso, catturano chi legge fin da subito. Cosa peraltro non facile.

L'idea della trama, sebbene non nuovissima ai lettori, funziona grazie alla capacità di narrazione dell'autrice: nulla viene lasciato al caso e lo stile inconfondibile, e scorrevole, della Ashton dispiega su carta questa storia capace di emozionare a più livelli. Non mancano i colpi di scena, la passione, la magia e la commozione (perché sì raga, ad un certo punto la lacrimuccia cade). Una lettura d'evasione capace, grazie allo spaziare in vari generi, di catturare un ampio bacino di lettori e lasciarli col fiato sospeso (e qualche domanda) nell'attesa del secondo, ed ultimo, romanzo.

Consigliato: sì
Tempo di lettura: 3 pomeriggi
Canzone consigliata: "Take me home country road" di John Denver



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...