domenica 18 settembre 2022

{Anteprime} Le uscite del 20/09 targate Sperling & Kupfer

Buongiorno carissimi Folletti e ben ritrovati in questo piccolo e sgangherato angolo di web. Eh si, gli ultimi mesi sono stati "particolari" tra ferie, lavoro, impegni e - perché non ci si può far mancare nulla - covid. Energie prosciugate, non ho proprio avuto la forza di scrivere e aggiornare il blog come si deve e quindi, ora con più calma (si spera), eccomi qui. Oggi vi voglio far scoprire le novità letterarie che usciranno martedì 20 per la Sperling & Kupfer.


Pagine: 288 pp.
Acquistalo su Amazon

«Che l'amore finisca non conta niente. A contare è l'amore in sé.»
Dopo il divorzio dei genitori, Evie non crede più all'amore, perché ti lascia sempre col cuore infranto. Un pomeriggio, durante una delle sue riflessioni amare sull'argomento, le capita una cosa straordinaria: notando una coppia che si bacia, vede l'inizio della relazione di quella coppia... e come finirà. Mentre Evie cerca di capire cosa le stia succedendo e indaga su questi episodi sempre più frequenti, si imbatte in X, un ragazzo gentile, avventuroso, appassionato e che non si tira indietro davanti a nessuna sfida. X non è decisamente il suo tipo ideale, eppure la fa dubitare di tutte le sue teorie sull'amore. Con lui, alla fine, Evie vorrà correre il rischio di innamorarsi? Istruzioni per innamorarsi è il nuovo romanzo di Nicola Yoon, autrice bestseller di Noi siamo tutto e Il sole è anche una stella, da cui sono stati tratti gli omonimi film di successo. In corso di pubblicazione in 16 Paesi, ha esordito al primo posto della classifica del New York Times, ricevendo grande consenso di pubblico e di critica.
DALL'AUTRICE DI NOI SIAMO TUTTO E IL SOLE È ANCHE UNA STELLA, UNA NUOVA STORIA D'AMORE, ROMANTICA E MAGICA.



Pagine: 336 pp.
Acquistalo su Amazon

«Ci scattammo foto che pensai avrei riguardato più avanti - dopo una settimana, o un mese, o dieci anni - per ricordare quella specie di felicità sfuggente che si dibatteva dentro di me, simile a un animaletto che sarebbe fuggito via se non fossi stato attento. Volevo racchiudere quei giorni parigini tra le mani e conservarli in un posto fuori dal tempo.»
Thora, August e Hugo: tre ventenni, tre mondi diversi. Thora appartiene a una famiglia dell'alta borghesia di Stoccolma, August ha ambizioni artistiche ed è allergico alle convenzioni, Hugo è un ragazzo di umili origini che si sente smarrito nella capitale. Thora e August si conoscono da anni: migliori amici, a volte amanti; una relazione ambigua che inizia a incrinarsi quando Hugo appare nelle loro vite. Lui è al tempo stesso attratto e respinto dal loro mondo e dal loro legame unico, ma ben presto ne è calamitato, e i tre diventano inseparabili per due anni indimenticabili, così effimeri nel loro sembrare eterni, fatti di amicizia e desiderio, silenzi e incomprensioni, fughe e ritorni, perennemente in bilico tra il bisogno di appartenere e la voglia di essere liberi. Molti anni più tardi, quando Hugo ha tagliato i ponti da tempo con Thora e August, riceve la visita della loro unica figlia. La ragazza è in cerca di risposte sui suoi genitori che forse solo Hugo può darle. Ed è allora che l'uomo concede uno spiraglio alla memoria, e i ricordi di quei giorni luminosi tornano a travolgerlo. Struggente e intenso, l'esordio folgorante di Johanna Hedman racconta una storia contemporanea eppure senza tempo, che ci parla delle direzioni che non abbiamo preso, delle persone che saremmo potute diventare, delle relazioni che ci formano e ci segnano ben oltre la loro fine.



Pagine: 304 pp.
Acquistabile su Amazon

Nel suo gruppo di amiche, Gloria è sempre stata la più equilibrata, tanto che in vent'anni non ha mai messo in discussione il rassicurante rapporto con il suo Sergio. Finché l'infarto che ha colpito suo padre non le ha fatto incontrare Bruno Arconati, un affascinante cardiochirurgo che ha salvato la vita del genitore, ma ha complicato la sua, perché i due si piacciono e si desiderano. Per quanto Gloria si sforzi di prendere le distanze da lui, il destino ha deciso altrimenti. Gloria riuscirà a respingerlo? A complicare la sua situazione e quella delle sue amiche del cuore, sulla scena mondiale si presenta un virus che semina paura e dolore. Per fortuna, la voglia di vivere ha il sopravvento. Andreina sta per diventare mamma, ma non ha ancora deciso se svelarlo al padre del bambino, un manager americano ignaro della sua gravidanza. Mentre Maria Sole, la più giovane e sprovveduta del gruppo, dopo il naufragio del matrimonio conosce finalmente l'amore, quello vero. E Carlotta, la brillante avvocatessa che ha vissuto mille avventure sentimentali senza prendersi troppo sul serio, sbalordirà le amiche con una rivelazione clamorosa. A dimostrazione che l'amore fa miracoli.



Pagine: 224 pp.
Acquistabile su Amazon

«La vita è spesso confusione, un susseguirsi di sfide che affrontiamo con passione o che lasciamo cadere per paura. È stato così anche per me. In queste pagine ho deciso di intraprendere insieme a voi un viaggio interiore per mettere in discussione valori e bisogni, per rivalutare rapporti e decisioni, alla ricerca di occasioni di crescita. Un viaggio in parte autobiografico, ma arricchito dall'esperienza delle migliaia di persone che ho incontrato in questi anni. Grazie al mio metodo di lavoro, ho indagato per comprendere le dinamiche della nostra esistenza. È nata una sorta di guida per le diverse fasi della vita, per condurvi alla realizzazione di voi stessi e della vostra felicità».
Filippo Ongaro, medico degli astronauti dal 2000 al 2007, è il primo italiano a essersi certificato in medicina anti-aging e medicina funzionale negli USA. Autore di numerosi bestseller, tra cui Mangia che ti passa, Mangia che dimagrisci e Star bene davvero (tutti per Piemme), è coach certificato in problem solving e comunicazione strategica. Seguitissimo sui social e su YouTube, ha lasciato l'attività clinica per aiutare le persone a raggiungere la massima prestazione psicofisica e vivere così una vita a pieno. Per Sperling & Kupfer ha pubblicato anche Il metodo Ongaro e Forte come l'acqua. Vive e lavora in Svizzera.
www.metodo-ongaro.com



Pagine: 256 pp.
Acquistabile su Amazon

Quando l'intestino non collabora, quando ci sentiamo gonfi, quando abbiamo dolori addominali e stipsi, niente funziona più come dovrebbe. Sono malesseri di cui soffrono milioni di italiani che spesso restano irrisolti nonostante il continuo peregrinare in cerca di soluzioni. Questo libro nasce da oltre un decennio di studi e approfondimenti in cui il dottor Fratto ha individuato l'insieme di fattori che agiscono sulla salute intestinale e ha messo a punto un approccio unico che ha già cambiato la vita a migliaia di persone. Modificando alcune abitudini e applicando semplici e immediate strategie, il metodo riduce stress, infiammazione e disagi. Attraverso un vero e proprio programma integrato, pensato come una comoda scala di quattro gradini, veniamo aiutati con grande empatia a uscire dall'impasse per ritrovare non solo il benessere dell'intestino ma anche quello emotivo. Con una prefazione di Filippo Ongaro.
www.metodo-ongaro.com


Che ve ne pare di questi titoli? Quali vi incuriosiscono?
Un saluto e felice domenica, al prossimo post :)

martedì 12 luglio 2022

{Review Party} "Corvi d'estate. Attento a non scottarti le piume" di AA. VV.

Buonasera Folletti, come state?
E' col favore delle ombre, alla fioca luce della lampada della scrivania.. giusto per rimanere in tema.. che scrivo questo mio commento. Lasciatemi premettere, però, che sono davvero felice di prendere parte al review party della raccolta di racconti brevi Corvi d'estate. Attento a non scottarti le piume edito dalla casa editrice Dark Abyss Edizioni e appartenente al genere dark fantasy. Come al solito, prima di inoltrarci oltre, vi lascio alla scheda del libro.


Titolo: Corvi d'estate. Attento a non scottarti le piume
Autore: Autori Vari
Casa Editrice: Dark Abyss Edizioni
Data di Pubblicazione: 11 luglio 2022
Genere: horror/dark fantasy
Pagine: 190 pagine
Prezzo di copertina: 13,00

Acquistalo su Amazon
Una raccolta di racconti horror, weird e dark fantasy dei nostri Corvi Autori per accompagnare il vostro riposo estivo sperando che sia colmo di inquietudine e terrore letterario.

Storie diverse tra loro ma con lo stesso filo conduttore: il bisogno di popolare i vostri sogni di mostri pronti a influenzare la vostra immaginazione.

Provate a circondarvi di piume e a iniziare questa raccolta come se fosse un viaggio nel vostro inconscio e, come meta finale, raggiungere le vostre paure più nascoste. Siete pronti a lasciarvi andare?


Credo, se non ricordo male, che l'ultima raccolta di racconti letta risalga più o meno ad un anno fa.. non ne sono del tutto sicura, dato che nell'ultimo periodo ho letto più di quanto non riesco poi, a conti fatti, a recensire. Ad ogni modo, dopo una pausa dalle storie brevi, eccomi a lanciarmi nella lettura di Corvi d'estate. Attento a non scottarti le piume. Come anticipatovi, si tratta di un'antologia appartenente al genere horror/dark fantasy, dove la suspense (e non solo) funge da filo conduttore, uscita giusto ieri.

Alle volte trovo sia più "semplice" leggere qualcosa di breve: per certi versi, t'impegna la mente quel tanto da permetterti di staccare momentaneamente la spina da tutto ciò che ti circonda; mi vengono in mente le preoccupazioni quotidiane, lo stress lavorativo, l'apatia di una giornata avvero troppo afosa e soffocante per poter avere il pensiero di metter fuori il naso. In questi tredici racconti (chissà se, dato il significato, il numero è casuale o voluto ^.*) il lettore è in grado di passare dal folklore ai gettonatissimi zombie, addentrandosi in scenari distopici ed entrare in contatto con intelligenze artificiali e molto altro ancora.

Avendo la tendenza a leggere il genere horror in prossimità della stagione fredda, ammetto che queste storie sono riuscite nel loro intento: provocare un brividino che corre lungo la schiena, anche in piena estate! Ogni autore ha il suo personale timbro narrativo ma, cosa molto più importante, ho trovato le storie davvero ben tessute e scorrevoli. Semplici, originali quanto basta a mantenere vivo l'interesse di chi legge, sono un'ottima lettura sotto l'ombrellone!

Sbirciando nel catalogo della casa editrice, non ho potuto non notare la presenza dei romanzi di alcuni degli autori presenti nella raccolta.. trovo sia un buon modo per incuriosire i lettori nei confronti di nuove talentuose penne. Cosa dire, so che non mi sono addentrata troppo, rimanendo vaga ma, davvero, le storie vanno lette e gustate, chissà che non proviate anche voi quel brivido!

 

giovedì 16 giugno 2022

{Recensione} "Stardust" di Neil Gaiman

"Fuori splende il sole e da poco sono rientrata dalla vacanza in Sicilia": questo sarebbe stato l'incipit originale con cui avrei dato inizio al post. Facile capire che la stesura della recensione di Stardust di Neil Gaiman è iniziata parecchi mesi fa.. l'estate scorsa per la precisione. Insomma, di tempo ne è passato (ne è prova anche la rubrica My Book Boyfriend dedicata al protagonista) eppure il ricordo di quanto letto è ancora vivido: una cosa molto positiva! Bando alle ciance, vi lascio al mio commento.


Titolo: Stardust
Autore: Neil Gaiman
Casa Editrice: Oscar Mondadori
Data di Pubblicazione: 07/06/2005
Genere: fantasy, ragazzi
Pagine: 245 pagine
Prezzo di copertina: 10,50€ (ebook 4,99€)

Acquistalo su Amazon
In una fredda sera di ottobre una stella cadente attraversa il cielo e il giovane Tristran, per conquistare la bellissima Victoria, promette di andarla a prendere. Dovrà così oltrepassare il varco proibito nel muro di pietra a est del villaggio e avventurarsi nel bosco dove ogni nove anni si raccoglie un incredibile mercato di oggetti magici. È solo in quell'occasione che agli umani è concesso inoltrarsi nel mondo di Faerie. Tristran non sa di essere stato concepito proprio lì da una bellissima fata dagli occhi viola e da un giovane umano e non sa neppure che i malvagi figli del Signore degli Alti Dirupi sono anche loro a caccia della stella...


Ammetto di aver conosciuto questo romanzo quando ne è uscita la trasposizione cinematografica, con cui un giovane Ben Barnes in comparsata ad inizio film *.* (come scoprire gli attori che poi ci faranno sbavare per tutti gli anni a venire) e Robert De Niro; ma non parliamo di questo, vediamo la storia narrata!

Tristran è un giovane sognatore che, innamorato della più bella fanciulla del villaggio, parte per un viaggio che, oltre a fargli conoscere un regno a lui sconosciuto, lo farà in qualche modo maturare.
Romanzo rivolto ad un pubblico giovane, Stardust è la classica storia che può facilmente piacere ad entrambi i sessi: avventura, duelli, magia, amore sono tutti ingredienti miscelati in modo spettacolare.

Apro una brevissima parentesi. Se qualcuno si stesse chiedendo quanto la pellicola si avvicini, beh, ci sono molte cose aggiunte di sana pianta e altre che non hanno trovato posto nel girato. Nonostante appartenga a quella schiera di - passatemi il termine - "puristi" che vogliono una trasposizione fedelissima (quasi a livello maniacale), devo dire che il film mi è piaciuto davvero molto!

E' innegabile che Neil Gaiman abbia una fantasia da far paura (ne sono prova tutti i suoi lavori) ed è altrettanto innegabile la sua bravura nel tessere trame capaci di coinvolgere il lettore. Ok, probabilmente sono un po' di parte ma, ehi, le sue storie non mi hanno mai delusa!!

La storia, come vi anticipavo, parla di un ragazzo all'apparenza come tanti ma che, in fondo lo intuiamo, è in realtà speciale. Non tanto per i suoi "curiosi natali" quanto per una straordinaria capacità: è in grado di orientarsi verso una meta senza sbagliare mai. Il viaggio verso la stella caduta lo porterà a conoscere (e scoprire) un nuovo mondo e curiosi personaggi. La maturazione del personaggio avviene gradualmente, in modo naturale, tant'è che il lettore riesce facilmente a seguirne lo sviluppo. 
Grazie ad una narrazione fluida, in cui l'equilibrio dialoghi-descrizioni è pressoché perfetto, i lettori non si annoieranno per nulla! 

Una lettura leggera, gradevole, consigliata anche per l'estate in arrivo eppure, per nulla banale. Consigliato a tutti coloro che amano le storie fantastiche e a lieto fine!

Consigliato: si
Tempo di lettura: 3 giorni
Canzone consigliata: "Rule the world" dei Take That

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...