martedì 8 ottobre 2019

{Segnalazione} "Revenge" di Eileen Ross

Buonasera Folletti, o forse dovrei dire buonanotte tra un po', purtroppo come vedete gli impegni lavorativi non mi hanno dato modo di scrivere e aggiornare il blog fino ad ora. Vi voglio presentare un romanzo erotico di Eileen Ross, Revenge, la cui uscita è prevista per l'11 ottobre.. tra pochissimo!! Siete curiosi? Vediamo subito di cosa parla!


Titolo: Revenge
Autore: Eileen Ross
Genere: erotic romance
Pagine: 450 pp.
Data di pubblicazione: 11 ottobre 2019
Prezzo di copertina: 2,99€

Acquistalo su Amazon

Lei non si ama.
Lei sta vivendo il peggior incubo dentro al suo grande inferno.
Ferita nel corpo e nell’anima, violata dalla persona che le aveva promesso amore eterno.
Desidererebbe vivere in un altro corpo. Non il suo.
Ma un giorno incontra il Dottor Marshall, criminologo e suo nuovo datore di lavoro.
Quell’uomo è una combinazione di fascino perverso, di sensualità e rude passionalità.
Burbero, scortese e intrattabile.
Crimini efferati, la chiesa di Boston in drammatico subbuglio.

Revenge è un romanzo dalle tinte molto forti, rapimenti, passione, erotismo perverso: pronte a impazzire di fronte all’insolenza del Dottor Marshall? Da leggere con consapevolezza.

lunedì 26 agosto 2019

{Anteprima} In uscita per la collana IO ME LO LEGGO

Buonasera miei carissimi Folletti, avendo un paio di giorni tranquilli colgo l'occasione per farvi conoscere due romanzi in uscita il 16 settembre per la collana IO ME LO LEGGO. Vediamo subito di cosa si tratta, vi va?


Londra, 1897. I morti si risvegliano dalle loro tombe, assalendo chiunque capiti loro a tiro e cibandosi di carne umana. In questo quadro di terrore, Sherlock Holmes e il dottor John Watson si ritrovano asserragliati nella Torre di Londra insieme alle loro nemesi: James Moriarty e Sebastian Moran. A far loro compagnia il fratello del celebre investigatore, Mycroft Holmes e William Bell, il biologo che sta cercando di scoprire di più su quanto accaduto. Uniti nel comune intento di portare a casa la pelle sana e salva, i quattro difendono la Torre con ogni mezzo, ma i morti viventi non sono ciondolanti esseri senza cervello e riescono a sfondare le loro difese.





Nella elegante Bath d’inizio Ottocento (sono da poco finite le guerre napoleoniche) tre giovani di ottima famiglia e altrettanto interessante dote sono alle prese con i rispettivi pretendenti o presunti tali: la protagonista Isabel Ramsey, innamorata di Mr Tresham, studente di Oxford che tarda a dichiararsi; sua cugina Claire Dyce, fidanzata con il capitano Simmons, e Harriet Morris che non vuole saperne del capitano Reginald. Ad animare le loro giornate e complicare i loro sentimenti concorrono molti amici e parenti, tra i quali spiccano l’ironico Mr Drummond e la pasticciona Miss Skene, sempre pronti ad organizzare gite e divertimenti. Tra malintesi ed errori di valutazione, le tre ragazze dovranno fare i conti con la realtà e con i sentimenti altrui.

Che ve ne pare di questi titoli? Vi incuriosiscono?

mercoledì 21 agosto 2019

HBO Max ordina il pilot di The Rules of Magic


E' notizia di un paio di giorni fa che il nuovo canale streaming HBO Max, dell'omonima emittente televisiva, ha ordinato la realizzazione dell'episodio pilota della serie tv The Rules of Magic. Se il nome ai più non dirà molto, sono sicura che tanti di voi ricorderanno le vicende delle simpatiche sorelle Owens - interpretate da Sandra Bullock e Nicole Kidman - nel film Practical Magic (uscito in italia col nome Amori & Incantesimi nel 1998). Così com'è stato per il movie, anche la serie tv prenderà spunto dall'omonimo romanzo scritto da Alice Hoffman.

A dirigere il tutto sarà Melissa Rosenberg, sceneggiatrice del franchising di Twilight prima e abilissima showrunner per la serie tv Jessica Jones poi.

Riprendendo il romanzo, The Rules of Magic sarà ambientato negli anni Sessanta e avrà come protagonisti tre fratelli: Franny, Jet e Vincent, ognuno coi propri problemi, scopriranno di appartenere ad un'antica famiglia di streghe. Qualcosa vi stuzzica la memoria? Esatto! Franny e Jet sono le zie di Sally e Gillian.

Ammetto di essere davvero elettrizzata da questa notizia e spero tanto che non si riveli un mero fuoco di paglia. Sarebbe piuttosto triste se saltasse tutto. 

Voi che ne pensate?

domenica 28 luglio 2019

{Recensione} "La carezza leggera delle primule" di Patrizia Emilitri

Buonasera miei carissimi Folletti e bentrovati nel mio piccolo angolino. Mentre una fitta pioggia cerca di abbattere le alte temperature delle ultime settimane, ne approfitto per darvi il parere ad una delle mie ultimissime letture: La carezza leggera delle primule di Patrizia Emilitri. Scopriamolo insieme!

Titolo: La carezza leggera delle primule
Autore: Patrizia Emilitri
Casa Editrice: Sperling & Kupfer
Genere: narrativa
Data di Pubblicazione: 07 ottobre 2014
Pagine: 264 pp.
Prezzo di copertina: 12,17€ (6,99€ ebook)
Acquistalo su Amazon

L'aria è gelida, a ricordare che l'inverno non è ancora finito. Un cielo plumbeo incornicia i pensieri di Claudia. Il sole sarebbe stato fuori luogo, nel giorno del funerale di sua madre. Lacrime, formalità, pratiche da sbrigare: il triste copione va in scena. Ma qualcosa di insolito accade quel pomeriggio stesso, quando Claudia riceve una strana busta accompagnata dalla lettera di una sconosciuta. La donna le affida un manoscritto inedito, una storia straordinaria di cui la ragazza, aspirante scrittrice, potrà servirsi per arrivare al successo. Clorinda è ricoverata in una casa di riposo. Ormai la sua vita è quasi tutta alle spalle, così almeno credono gli altri. Ma lei nasconde un segreto che è arrivato il momento di svelare. Una vicenda che ha radici molto lontane, nel giorno in cui Clorinda ha sfidato il proprio destino, scampando alla morte. Per farlo, si è servita di un vecchio quaderno di ricette appartenuto a una donna accusata di stregoneria, e ha attirato su di sé una terribile condanna. Ora, dopo tutti quegli anni, ha finalmente trovato la persona cui consegnare la propria storia. Qualcuno che condivide con lei molto più di quanto possa immaginare. Qualcuno che, come è stato per lei in passato, dovrà fare una scelta pericolosa. Una storia al confine tra realtà e sortilegio, un romanzo che racconta di donne al bivio tra ciò che è giusto e ciò che vogliono davvero.


Dopo un lungo periodo di "blocco del lettore", è con una naturalezza spaventosa che mi sono avvicinata, nonostante fosse nella mia libreria da anni (chiedo venia alla Sperling&Kupfer che me lo inviò a suo tempo), a questo romanzo. La carezza leggera delle primule è la storia di due donne, apparentemente distanti anni luce l'una dall'altra, la prima formata da esperienze tragiche e la seconda nel fiore degli anni, entrambe pronte a raggiungere i propri sogni e obiettivi.

La narrazione, grazie allo stile dell'autrice, riesce a prendere immediatamente il lettore catapultandolo nella storia di Clorinda. Attraverso quello che, di fatto, è un romanzo pronto alla pubblicazione, scopriamo quanto accaduto nella vita dell'anziana sino a scoprire il perché si sia messa in contatto con la giovane e ambiziosa Claudia.

Due protagoniste con cui, non lo nego, ho avuto più di una difficoltà ad empatizzare.. ok, a conti fatti, non ci sono proprio riuscita. Mi dispiace sempre molto quando accade, eppure è così: vuoi per le scelte sbagliate, ed il tentativo di trovare una scusante, di Clorinda, vuoi per il modo di essere di Claudia.. niente, per essere schietta, non le reggo proprio. Credo sia una delle poche volte, le posso contare sulle dita di una mano, in cui mi ritrovo davanti una storia in cui non trovo un solo personaggio capace di colpirmi in senso positivo.

Senza addentrarmi troppo nella storia, giusto per non rovinarvi la lettura, posso dire che l'idea di base è molto buona e piena di spunti che però, almeno per quanto mi riguarda, non sono stati sviluppati abbastanza da risultare credibili. Ci sono parti, infatti, nella storia di Clorinda che mi hanno lasciato basita - non in senso positivo - proprio perché non riuscivo a vederci uno scorcio di credibilità. Tutto piuttosto banale e scontato, non riesco a dare una valutazione molto alta.

Ovviamente questo, come sempre, è solamente il mio punto di vista. Concludo la recensione con una domanda, solo a me sembra che il titolo non abbia nulla a che vedere con la trama?? Perché conosco il significato di questi fiori ma.. è quasi una forzatura applicarlo al romanzo.

Consigliato: nì
Tempo di lettura: due notti
Canzone consigliata: "Quante volte" di Vasco Rossi

martedì 18 giugno 2019

Top Ten Tuesday #68 - Uscite più attese nella seconda parte del 2019

Rubrica ideata dal blog The Broke and the Bookish

Ideata dal blog The Broke and the Bookish nel 2010, la rubrica Top Ten Tuesday è passata sotto la guida del blog That Artsy Reader Girl e consiste nello stilare una classifica settimanale (in uscita ogni martedì, salvo imprevisti) su di un argomento specifico. L'argomento della top ten sarà quello utilizzato dal blog ideatore della rubrica di settimana in settimana.
Il tema di questa settimana è...
Top Ten delle uscite più attese nella seconda parte del 2019
E' sempre difficile riuscire a stilare una top ten letteraria, soprattutto nel caso di romanzi non ancora usciti.. si può tenere conto dell'hype generale, della bellezza delle cover, di una sinossi ben scritta o semplicemente del nome dell'autore. In realtà sappiamo bene che concorrono un po' tutte queste caratteristiche.. ma la scelta non è semplice. E' proprio per questo che mi limiterò a farvi vedere le cover dei romanzi che più mi stuzzicano.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...