domenica 7 ottobre 2012

The tree of seasons - Stephen Gately

Felice domenica, folletti!
Questa mattina sono uscita per fare un po' di shopping (libresco ma non solo, poi vedrete ^^), ma prima di farvi sapere cosa ho preso, voglio prendermi qualche minuto per presentarvi un romanzo fantasy che ho scoperto per caso a inizio settimana. Si tratta del primo libro scritto da un cantante che, probabilmente, alcuni di voi conosceranno per esser stato membro della boyband irlandese Boyzone: Stephen Gately (scomparso nell'ottobre del 2009).

"The tree of seasons" di Stephen Gately
Hodder & Stoughton - £10.49 (ebook £4.99)

[Attenzione! La trama è stata tradotta da me]

Quando Josh, Michael e Beth Lotts scorgono delle misteriose luci nel cielo d'una sera d'estate, i ragazzi vengono attirati verso una fitta foresta vicino alla loro casa, dove nessuno osa mai andare. Quello che trovano è incredibile.
L'albero delle stagioni è un portale verso un altro mondo. In questo mondo esistono quattro regni, ognuno bloccato per sempre in primavera, estate, autunno e inverno e ognuno con un sovrano.
L'albero e il mondo racchiuso in esso esistono da centinaia di anni e non sono mai stati scoperti da nessuno, fino ad ora.
I Lotts trovano che la pace, in questo mondo magico, è stata distrutta. Una sovrana, che ha una notevole somiglianza con la loro zia, cerca il potere a tutti i costi. E' lei a provocare la distruzione e la sofferenza che rischiano di strappare i due mondi. Josh, Michael e Beth sono arrivati giusto in tempo per prendere parte alla battaglia che gli altri tre regni devono combattere per sopravvivere.


Stephen Gately è stato un noto cantautore e attore irlandese, conosciuto soprattutto per esser stato membro e voce della boyband Boyzone assieme a Ronan Keating. Nel 2000, dopo lo scioglimento del gruppo, registrò il suo unico album solista, nel quale è presente la canzone "I Believe" (tema della colonna sonora del film "Billy Elliot"). Morto nell'ottobre del 2009, a Maiorca dove si trovava col marito, il suo romanzo è stato completato (grazie alle annotazioni da lui lasciate) e pubblicato postumo nel 2010.

Trovo difficile che qualche casa editrice italiana ne acquisti i diritti, tuttavia sono davvero curiosa di poterlo, prima o poi, leggere anche in lingua.
Voi cosa ne pensate? Vi incuriosisce la trama di questo romanzo per ragazzi?

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...